In Team

UTMB e tante gare per un fine settimana impegnativo

Si è svolta in questo fine settimana la gara regina della corsa in montagna, per molti un sogno che richiede un duro allenamento fisico e mentale, l’UTMB con tutte le sue gare collegate. Il team Marguareis è stato presente sparso sulle varie gare e distanze
OCC 55km con un dislivello positivo di 3500 mt portata a termine con una 91°posizione da Cavallo Fabio in con il tempo di 06:52:54.Gara molto tecnica con partecipazione di alto livello
Due gli atleti del Team Marguareis che hanno preso parte alla CCC (da Courmayeur a Chamonix di 100km con dislivello positivo di 6100 mt). Il bagnaschese Marco Rosso dopo circa 65km ha dovuto abbandonare per problemi ad un ginocchio mentre mozzone Cristian ha chiuso in 24h40 1189°.
La regina delle gare del circuito, UTMB 170 km con dislivello positivo di 10000 ml è stata conclusa con successo da Elio Griseri con il tempo di 44h e 7min e Tassone Enzo con il tempo di 45h 57min
La domenica ha impegnato gli atleti del Team su altre due gare
Il Tour del Monviso, con le due distante . La “corta” di 23 km con 1825 mt di dislivello positiva è stata conclusa con un 86° posto da Tribaudino Andrea (4:30:44), mentre la garona da 43 km con 3060 mt di dislivello positivo ha visto un nutrito gruppo di Lupi, con le seguenti posizioni in classifica: 31°Accamo Paolo ( 6:24:10), 60°Ariaudo Diego ( 6:59:18) 111° Roa’ Mauro (7:53:17) 116° Prette Mario (7:57:00) 148° Barberis Livio (8:43:41)
L’altra gara della domenica è stata la Hannibal sky race ad Usseglio con uno sviluppo di 42 km ed un dislivello positivo di circa 3400 m ha percorso le tracce del passaggio sulle Alpi di Annibale e d i sui elefanti. Viene definita dall’organizzazione come Terribile e Magnifica e lo confermano i partecipanti che si sono rincorsi su panorami mozzafiato e dislivelli importanti fino a raggiungere i 3300 mt di quota è stata percorsa e conclusa da Gerbino Fabrizio con il tempo di circa 8 ore Aimo Michela con il tempo di 10ore e 10min e Balbo Roberto con il tempo di 10 ore e 11 min

Share Tweet Pin It +1
Previous PostNiente ferie per il Team Marguareis
Next PostSolidarietà e corsa

No Comments

Leave a Reply

Show Buttons
Hide Buttons